5 film “romantici” simili a Passengers

Alcuni giorni fa, abbiamo parlato per la prima volta di Passengers, il dispendioso blockbuster in salsa sci-fi interpretato da Chris Pratt e Jennifer Lawrence.

Come saprete, il film di Morten Tyldum ci ha lasciato in preda a un umore un po’ tiepidino, soprattutto a causa dell’estrema “freddezza” che abbiamo avuto modo di riscontrare in relazione ai personaggi, alla sceneggiatura e alla stessa regia della pellicola.

Il tentativo di conciliare temi, scenografie e atmosfere tipiche della cosiddetta “space opera”, con una più vistosa e pregnante componente di ordine sentimentale, tuttavia, è senz’altro riuscito a guadagnarsi la nostra attenzione.

Per gli amanti della fantascienza di stampo più romantico, “languido” ed emotivo, quindi, abbiamo pensato di proporvi quest’oggi una breve lista di film simili a Passengers… nella speranza di aiutarvi a scovare uno dei vostri prossimi titoli preferiti, o anche solo di riuscire a consigliarvi qualche bel “melodrammone” in salsa sci-fi, da gustare magari in compagnia delle vostre mogli, madri, sorelle, figlie, amiche o fidanzate!

 

 5 film simili a Passengers da recuperare al più presto: 

 

Solaris - poster - 5 film simili a Passengers

Solaris (2002)

Come molti critici hanno fatto notare, il film di Steven Soderbergh non riesce assolutamente a tenere il confronto con il classico originale del ’72 (basato sullo stesso romanzo scritto dall’autore polacco Stanisław Lem) diretto da Andrej Arsen’evič Tarkovskij.

Eppure, confesso di aver trovato comunque piacevole e avvincente questa “versione 2002” di Solaris, una romantica e nostalgica avventura spaziale interpretata da George Clooney e Natascha McElhone.

Come nel caso di Passengers, la trama ruota intorno all’ordalia di una giovane coppia di innamorati: lo psicologo al servizio della NASA Chris Kelvin e sua moglie Rheya, morta diversi anni prima. Tutto inizia il giorno in cui lui viene spedito in missione di soccorso su una piattaforma che ruota intorno al misterioso Solaris, un pianeta che ha la sorprendente capacità di attingere ai ricordi più profondi e strazianti della mente umana, per poi materializzare cose e persone che sembrano provenire direttamente dai recessi inconfessabili dell’inconscio…

 

Frequencies - OXV The Manual - poster - 5 film simili a Passengers

Frequencies (OXV: The Manual)

Un piccolo film indipendente dal taglio eccentrico, originale e profondamente commovente…

Da questo punto di vista, Frequencies rappresenta forse l’antitesi perfetta di Passengers, un solido e costoso giocattolone finanziato da uno dei più grandi Studio americani.

Eppure, secondo me, questa imprevedibile e romantica distopia rappresenta la visione ideale per qualsiasi spettatore smodatamente “ubriaco d’amore”: in un contesto futuristico in cui le persone vengono definite e descritte soltanto in base all’altezza della “frequenza” che il loro animo è in grado di raggiungere, Zak e Marie si incontrano, si scontrano e imparano il vero significato della parola “vita”… a costo di grandi sacrifici, e della messa a punto di un “magico” codice in grado di prevedere il destino.

 

La Scoperta - poster - 5 film simili a Passengers

La Scoperta – The Discovery

Malgrado l’ambientazione “terrestre”, questo è probabilmente il film che merita, più di ogni altro, un posticino speciale all’interno di questa nostra piccola classifica di film simili a Passengers.

La Scoperta è un film che parte da una premessa brillante, intrigante e piena di potenziale nascosto: a quali drammatiche conseguenze andrebbe incontro la nostra società se, di punto in bianco, uno scienziato riuscisse a provare in maniera inconfutabile l’esistenza di un’effettiva possibilità di vita oltre la morte?

I sentieri di Will e Isla si incrociano al centro di un mondo impazzito, sconvolto e terribilmente alla deriva; il loro rapporto crescerà sotto il vessillo di un’improbabile affinità, rafforzata dall’eco di un passato ugualmente tragico…

Bisogna specificare che, purtroppo, a nostro avviso lo sviluppo della sceneggiatura de La Scoperta non riesce a tener fede allo straordinario incipit di cui può fregiarsi la pellicola diretta da Charlie McDowell; ne’ può bastare, a conti fatti, l’istrionica e contagiosa verve di Rooney Mara a riscattare pienamente la demoralizzante e fiacca interpretazione di Jason Segel

Potete leggere QUI la nostra recensione completa!

 

Upside Down - 5 film simili a Passengers - poster

Upside Down

Juan Solanas confeziona – ad hoc – il film di San Valentino per eccellenza: una dolce, tenera e sciocca fiaba sulla forza inarrestabile e salvifica dei buoni sentimenti, vivacizzata dal sapiente uso della fotografia e dalla corroborante presenza in scena della deliziosa Kirsten Dunst.

Adam e Eden sono due amanti sfortunati, tenuti separati dalle circostanze avverse e dal tremendo divario economico-sociale: lei appartiene alla sontuosa, ricca e privilegiata fazione del Mondo di Sopra, mentre lui è un orfano lavoratore confinato nel grigio e miserando squallore del cosiddetto Mondo di Sotto.

Il loro legame nascerà nel segno di un infausto e triste destino…  ma, con il sostegno di un pizzico di inventiva – e tanto, tanto coraggio – l’intraprendente Adam riuscirà a escogitare un efficace stratagemma per rimanere al fianco della sua innamorata.

Perché l’amore – si sa – è una potenza addirittura più inarrestabile della stessa gravità

 

Adaline - poster - 5 film simili a Passengers

Adaline – L’eterna giovinezza

Un curioso melò dal taglio “ibrido” e sofisticato, interpretato dall’affascinante attrice americana Blake Lively (l’indimenticabile protagonista del film horror Paradise Beach: Dentro l’Incubo).

Adaline è una giovane donna solitaria, elegante, malinconica e… immortale, almeno a giudicare dalla miracolosa interruzione di ogni possibile processo di invecchiamento in atto sulla sua persona.

Nata gli inizi del Novecento, la ragazza è stata costretta a cambiare indirizzo e identità a intervalli regolari per quasi un secolo, nel disperato tentativo di sottrarsi alle inevitabili domande evocate dal suo aspetto fresco e inalterato.

La sua condizione particolare le impedisce di stabilire legami duraturi e soddisfacenti con chicchessia; una condizione che le procura grandi sofferenze… almeno fino all’incontro con l’affascinante e sensibile Ellis (Michiel Huisman), l’uomo che si rivelerà in grado di rubarle nuovamente il cuore!

 

 

Lascia un commento

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *